Parola «Scranna» [ Frequenza = 13 ]


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 02.html
  A002001308 

 Colà egli si metteva a sedere sopra una scranna ed ascoltava la confessione di quelli che vi erano venuti a questo fine, ed altri, inginocchiati in terra presso di lui, vi si preparavano o ne facevano il ringraziamento [375].


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 04.html
  A004001070 

 Confessava i giovani seduto sopra una semplice scranna, disagiato, sempre senza appoggio e colle braccia sospese per tenere coperta la sua faccia e quella del penitente col fazzoletto bianco.

  A004001101 

 Eppure continuò ad usare una semplice scranna di legno.

  A004003592 

 In quel frangente, non sapendo come meglio ripararsi, egli in tutta fretta dà di piglio alla scranna, che stava presso il letto, se la pone in testa capovolta, e sotto a quel parabotte cerca di guadagnare l'uscio.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 05.html
  A005001820 

 Anfossi, D. Bosco, disagiato sopra una semplice scranna, ripigliava le sue lunghe ore di confessionale, in chiesa o in camera, benchè si facesse sempre coadiuvare da altri confessori, dall'Oblato D. Dadesso, da.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 07.html
  A007006179 

 In tempo del pranzo stava ritto dietro alla scranna di D. Bosco per sorvegliare il servizio.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 10.html
  A010001976 

 2) Che i giovani non debbano mai gettarsi sul letto in tempo di pulizia; se avanza loro tempo potranno dormire, sedendosi sul baule o sovra una scranna accanto al letto ed appoggiarvi sopra la [174] testa; oppure, se hanno volontà, utilizzar quel po' di tempo nel leggere qualche libro ameno, etc..


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 13.html
  A013004643 

 Si narra che fece ivi uso imperioso della sua autorità, perchè le sue figlie durante la notte non le impedissero di prender sonno a modo suo: dormì seduta sur una scranna e appoggiando il capo al tavolino.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 18.html
  A018001602 

 Egli, seduto sopra un'umile scranna, permise a tutti di baciargli la mano; quindi ascoltò amorevolmente canti e letture.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 20.html
  A020000769 

 ·          Si salva dalle bastonate con una scranna capovolta [IV 704]..

  A020001023 

 ·          Con una scranna capovolta, si salva da una grandine di bastonate: ammaccata la falange del pollice, gli rimase la cicatrice [IV 704-5].

  A020003512 

 ·          Ammaccato il dito pollice della mano con cui teneva la scranna per salvarsi dalle bastonate (cicatrice) [IV 704-5]..

  A020011076 

 ·          M. Mazzarello dormì seduta su una scranna: Voi domani dovete lavorare tutto il giorno; io invece ho niente da fare (a Nizza Mare) [XIII 715]..





Copyright © 2010 Salesiani Don Bosco - INE