Parola «Sabina» [ Frequenza = 45 ]


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 02.html
  A002001843 

 Quivi al primo porre piede parevami l'antro della Fata Alcina, o l'abitazione del Mago di Sabina, della Sibilla Cumana e simili.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 05.html
  A005003325 

 Stringeva anche amicizia col Priore di S. Sabina, D. Frassinetti Giuseppe, santo e dotto moralista, da lui pregato a volergli comporre qualche fascicolo per la sua associazione popolare; col signor Giuseppe Canale, caffettiere, sostegno di varie opere cattoliche, e con suo fratello, Rev.mo D. Giambattista, Canonico dell'insigne collegiata di N. S. delle Vigne, sacerdote stimatissimo in tutta la città.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 06.html
  A006001392 

 Pel mese di maggio era pronta l'operetta del santo prete Frasinetti Giuseppe, Priore di S. Sabina in Genova.

  A006002806 

 Intanto rimettevasi agli associati il fascicolo pel mese di febbraio delle Letture Cattoliche: Industrie spirituali secondo il bisogno dei tempi per Giuseppe Frasinetti priore a S. Sabina in Genova..

  A006004013 

 Il Modello della povera fanciulla, Rosina Pedemonte, morta in Genova in età di 20 anni, il dì 30 gennaio del 1860 per Giuseppe Frassinetti Priore a Santa Sabina in Genova. È un fiore così bello e odoroso di virtù ordinarie, non difficili a praticarsi, che non si potrebbe desiderare di più.

  A006006261 

 Giuseppe Frasinetti priore di S. Sabina in Genova..


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 07.html
  A007002231 

 I suoi intimi amici, il dotto sacerdote Alimonda Gaetano, il priore di S. Sabina, Frassinetti, D. Sturla, il zelante missionario, ne parlavano sempre come di un prete modello.

  A007003395 

 Pel luglio: Vita ed Istituto di S. Angela Merici per Giuseppe Frassinetti priore a S. Sabina in Genova.

  A007004143 

 Pel novembre: Dialoghetti sui comandamenti della Chiesa del Sac. Giuseppe Frassinetti, Priore di S. Sabina in Genova..

  A007006132 

 Fu accompagnato da D. Frassinetti, il priore di S. Sabina, al quale era passato a far atto di riverenza ed amicizia in canonica..

  A007006343 

 Pel mese di dicembre, era stampato il fascicolo dal Priore di S. Sabina in Genova Giuseppe Frassinetti: Due gioie nascoste, ossia la Comunione frequente e quotidiana, e la castità perfetta.

  A007007994 

 [26] Vita ed Istituto di S. Angela Merici per Giuseppe Frassinetti, Priore a S. Sabina in Genova.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 08.html
  A008002933 

 Opportuno per lo stato finanziario di D. Bosco usciva il fascicolo di Aprile nelle Letture Cattoliche: -- Dell'impiego del danaro per Giuseppe Frassinetti, Priore a S. Sabina in Genova.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 09.html
  A009000662 

 PS. - È morto D. Frassinetti priore di Santa Sabina.

  A009002038 

 Il d'Andrea era Vescovo della Diocesi di Sabina e Abate Commendatario di Subiaco, ed essendo la Sabina annessa al regno d'Italia, il Governo di Firenze toglieva in suo favore il sequestro già posto sulla sua mensa, mentre lo lasciava su quelle di altri Cardinali.

  A009002062 

 Mons. Pettinari: rimproverava il Cardinale dei suoi comportamenti; dell'ostinata disobbedienza, delle sue ingiurie contro Eminentissimi Colleghi e contro Vescovi degni d'ogni rispetto; si doleva che non avesse tenuto conto delle lettere paterne scrittegli di proprio pugno per indurlo a rientrare in sé e pentirsi dello scandalo dato la Chiesa; e infine gli ordinava di non ardire, sia in segreto, sia pubblicamente, d'esercitare la minima parte del suo ministero e della sua amministrazione nella diocesi di Sabina e nell'Abbazia di Subiaco..

  A009002062 

 Quindi, con Breve del 12 giugno 1866, il Papa toglieva al De Andrea il Vescovato di Sabina e l'Abazia di Subiaco, nominando Amministratore Apostolico di Sabina il Vescovo.

  A009002065 

 Il Teologo Margotti ne dava un breve cenno con salati commenti, e il Cardinale il 24 luglio gli intimava di stampare per intero il suo Appello al Papa a nome della legge, sicchè il Margotti dovette obbedire, mentre l'Autorità Civile lo faceva affiggere a Magliano e il Ministero rifiutava l'Exequatur all'Amministratore Apostolico della Sabina.

  A009002137 

 E il Papa con Breve del 14 gennaio 1868 restituiva al pentito tutte le dignità e cariche, ad eccezione del Vescovado di Sabina e dell'Abbazia di Subiaco.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 10.html
  A010001887 

 S'è detto dell'offerta fattagli della chiesa di S. Giovanni della Pigna, che poi andò a monte, e delle pratiche in corso per la chiesa del S. Sudario; e di quei mesi gli era comunicato che verrebbero affidate ai Salesiani le scuole di Palombara, nella diocesi suburbicaria di Sabina..

  A010012572 

 Umile barrocciaio, d'ingegno poetico e portato al misticismo, erasi prima ritirato in un romitaggio della Sabina, presso Montorio Romano, ove, seguìto da un certo Marcus, tedesco, e da altri adepti, era rimasto per quindici anni, dicendo d'esser chiamato a grandi gesta religiose, dotato di visioni celesti, e d'aver ricevuto da S. Pietro un segno, che portava in fronte, che poi... all'autopsia, si riconobbe essere un tatuaggio comune! Nel 1869, insieme col Marcus, era tornato nei propri paesi, ed iniziando sul Monte Labbro la costruzione d'una torre, scopriva una grotta, il qual fatto accrebbe il numero dei suoi seguaci.

  A010013355 

 Ai primi di settembre gli erano anche state offerte dal Clero e da molti capi di famiglia le scuole di Palombara Sabina; ed egli ringraziava l'Avv.

  A010015211 

 Partito da Nizza, insieme con Don Ronchail si fermò a Ventimiglia, dove l'attendeva il pio e santo sacerdote, Don Giaciuto Bianchi, Missionario Apostolico, nato in Villa Pasquali nella diocesi di Cremona, già coadiutore del Teol. Don Giuseppe Frassinetti a Santa Sabina in Genova, ed allora economo - gerente della parrocchia della Pigna, sopra Ventimiglia.

  A010015392 

 FEBBRAIO. - S. Giuseppe Protettore della Chiesa Cattolica per Giuseppe Frassinetti già Priore a S. Sabina in Genova..


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 12.html
  A012003328 

 8° Ieri sera (29) partirono sei Salesiani che vanno ad amministrare le scuole di Ariccia, e di Magliano in Sabina.

  A012004916 

 Un altro Vescovo suburbicario, il cardinale Luigi Bilio, barnabita piemontese, volle avere da Don Bosco due insegnanti salesiani per il Seminario di Magliano nella sua diocesi di Sabina.

  A012004951 

 di Sabina..

  A012005536 

 Domenica ventura vi sarà di nuovo la partenza di un'altra piccola spedizione per istabilire un secondo piccolo collegio ad Ariccia, e di là andranno a far scuola in un seminario della Sabina nella città di Magliano.

  A012007680 

 Luigi Card. Bilio Vescovo di Sabina..


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 13.html
  A013004510 

 Come al loro Vescovo, così scrissero pure a Don Bosco dicendogli fra l'altro: “ Essi [i deputati], in vista del notevole progresso riconosciuto nei giovani che frequentano le scuole degli amati suoi figli, in vista altresì dell'utile grande che può ridondarne a bene di questa Città e Diocesi Sabina, facendo propri i sentimenti di Sua Eminenza, si rivolgono a V. S. perchè voglia accettare e provvedere la direzione degli studi... nel modo più confacente al bene della gioventù studiosa ed a gloria di Dio più vantaggioso, che crederà nella sua sperimentata saggezza [696] e prudenza.

  A013004510 

 Quand'egli passò di là nel suo ritorno da Roma, sul finire di gennaio del 1877, scrisse al cardinal Bilio, vescovo di Sabina, manifestandogli il desiderio di creare nel seminario un convitto.

  A013004535 

 Card. Bilio Vescovo di Sabina coi Rev.miSig.ri Deputati ed il Rev.mo D. Bosco Sup.

  A013004536 

 Card. Vescovo di Sabina eserciterà la sua piena autorità sulla materia d'insegnamento e su tutto ciò che si riferisce alla Disciplina, Religione e Moralità degli Allievi a termine delle Costituzioni Apostoliche Romane..

  A013004537 

 il Card. Vescovo di Sabina la nota del Personale dirigente, assistente ed inserviente..

  A013007653 

 di Sabina..

  A013007664 

 L. Card. BILIO V. di Sabina.

  A013007675 

 di Sabina..

  A013007680 

 Se la cosa riesce felicemente, come speriamo, il nome di D. Bosco e de' suoi buoni Salesiani sarà benedetto in tutta la Sabina, dove, fuor di Rieti, non vi sono altre scuole..

  A013007685 

 di Sabina..


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 14.html
  A014005392 

 In Magliano, capitale della Sabina, i Salesiani amministrano e dirigono il Piccolo e Grande Seminario, insegnandola scienza primaria e secondaria compresa la filosofia e la teologia.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 15.html
  A015002700 

 Pochi giorni dopo il cardinale Bilio, vescovo di Sabina e tanto benevolo ai Salesiani, rifece presente al Papa il desiderio di Don Bosco, riportandone l'impressione che Sua Santità inclinasse a contentarlo.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 17.html
  A017002974 

 Anche la signora Anna Chiesa si sentì ispirata a portare là una sua figlia per nome Sabina, di quindici anni, che dopo una polmonite era rimasta sempre malaticcia, nè si trovava cura atta a rimetterla in salute, tutto anzi faceva temere che desse in etisia.





Copyright © 2010 Salesiani Don Bosco - INE