Parola «Scuse» [ Frequenza = 58 ]


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 01.html
  A001000821 

 Fecero le meraviglie i padroni nel vedersi così presto ricondurre a casa le vacche; ma accettarono le scuse e lo lasciarono andare, augurandogli che, secondo il suo desiderio, riuscisse prete.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 02.html
  A002001099 

 - Oh povero me! esclamò il maggiordomo; e ritornando, sul mercato, voleva che D. Bosco lo accompagnasse per dir sua ragione, sapendo quale stima le mercantesse avessero di lui; e faceva le sue scuse passando da un banco all'altro.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 03.html
  A003000285 

 - L'oste accampava pretesti e scuse, ma infine dopo alcuni mesi manteneva la sua parola, confessandosi dallo stesso D. Bosco e mantenendosi con lui sempre in grande amicizia..

  A003000364 

 - Ah cerca delle scuse Lei! per.....

  A003000365 

 - No, non cerco scuse; la pago, ma voglio prima che, diciamo una sola Ave Maria..

  A003001372 

 D. Bosco lo consolò con affettuose parole, lo condusse all'Oratorio, e siccome era suo continuo impegno di rendere i giovani sottomessi ai padri, placare questi se erano offesi e far loro chiedere le debite scuse dai figli, mandò D. Giacomelli ad intercedere grazia a nome suo per quel poveretto.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 04.html
  A004000698 

 Premesse le debite scuse per avere sin qui tardato a rispondere alla gentilissima sua del 13 corrente, il mio Rev.mo P. D. Antonio Rosmini non potrebbe nè meno nei primi tre anni privarsi del frutto del capitale inteso; potrebbe però accordarle di dilazionarne oltre ai tre anni il reale versamento dietro dei vaglia, o pagherò, come li chiama, ch'Ella gli farebbe intanto..

  A004000928 

 Gli altri lasciarono dire, balbettarono scuse e partirono.

  A004001046 

 Quando nelle case ospitali gli veniva offerto del vino, egli bellamente se ne schermiva, o col pretesto che poteva cagionargli male di capo o con altre scuse..

  A004001316 

 Mi confesso propriamente colpevole di negligenza: tra le occupazioni, alcuni impicci, alcuni giri e tra che sono un birichino, non ho risposto alle gentilissime sue lettere: onde senza cercare scuse mi dichiaro reo e ne domando benigno compatimento..

  A004001403 

 A questa solennità era stato invitato il Vescovo di Fossano; ma egli impedito, ne mandava le scuse a D. Bosco [13] [269] e in sua vece si prestava il Vescovo di Pinerolo.

  A004002032 

 Ma sapete voi, o amici cari, come finirebbero nelle presenti circostanze le amichevoli trattative? Ad una mascherata, ad una farsa umiliante di più; vi sentirete rimproverare questa stessa conferenza nella quale ora trattiamo dei nostri diritti, e voi sarete invitati a chiedere venia ( agitazione ). Sì! delle scuse! Volete mandare a quelli che calpestano il vostro onore una deputazione incaricata di presentar loro delle scuse? Dite! Lo volete? -.

  A004003054 

 Con molta facilità [597] accettava ragioni e scuse nelle cose materiali, e ne diede prove in molte circostanze.

  A004004083 

 Faccia le mie riverenti scuse ai generosi signori che V. S. mi nomina e che per Lei mi invitano e li renda capaci del dispiacere che provo di non potervi aderire.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 05.html
  A005001191 

 Il generale incominciò a dettare una formola, colla quale chiedevasi umili scuse al Re, pregandolo a tener come non avvenute le minacce e le profezie scritte..

  A005001661 

 Il domani si presentò all'Oratorio la sua cameriera, la quale, premettendo mille scuse per l'ambasciata che era costretta a fare, disse a Don Bosco di venire ella a nome della sua padrona per fargli sapere, che dessa non avrebbe mai più messo piede nell'Oratorio..


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 06.html
  A006002561 

 Lasciava a ciascuno piena libertà di far domande, esporre gravami, difese, scuse, e un giorno avendogli chiesto un suo prete il motivo di tanta pazienza, egli coprendo la virtù e scherzando gli rispose: - Sai tu che cosa significhi essere furbo? Saper fare il bonomo! Così faccio io: lascio dire tutto quel che si vuol dire, ascolto l'uno, ascolto l'altro, attendendo bene alle parole; ma infine nel decidere tengo conto di tutto, e vengo a conoscere perfettamente ogni cosa.

  A006006135 

 In seguito essi vennero all'Oratorio a fare le loro scuse ed a raccomandare giovani..


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 07.html
  A007002184 

 - Ecchè replicò D. Bosco; e il Vicario Capitolare di Asti non le ha fatto proibizione di tal cosa? - E con gran calore prese a dimostrargli il male che commetteva diportandosi in quel modo. Fu un dialogo piuttosto lungo, e dopo ragioni e scuse, quel Sacerdote fini con accogliere riverentemente le ammonizioni di D. Bosco.

  A007002351 

 Egli fece sue scuse, dimostrò il dispiacere di essere venuto a dare incomodo ed espose l'urgente necessità che avealo spinto col suo compagno a chiedere ricovero.

  A007002378 

 Nel congedarsi al mattino lo prese per mano e ringraziandolo affettuosamente, mentre l'altro rinnovava le sue scuse! - Veda, gli disse, con D. Bosco non è il caso di chiedere scuse, però prendiamo lezioni da tutto ciò che ci accade.

  A007003361 

 Ora, mi dica lei, signor Professore, a chi debbo io credere di preferenza? A lei che si professa cristiano e mi scredita sì malamente un Pontefice così grande, oppure ad uno che, avendo ogni interesse a screditarlo, lo innalza e lo sublima con panegirici i più entusiastici? Il Professore si trovò imbarazzato a rispondere: cercò ragioni, scuse, ma dovette convenire che D. Bosco non aveva torto.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 08.html
  A008001856 

 E scese subito in cucina a dare gli ordini, mentre il chierico, causa involontaria di quell'inconveniente, si recò subito presso l'infermo, aspettandosi un meritato rimprovero, e invece alle sue scuse sentissi rispondere affettuosamente:.

  A008001942 

 - Con me non occorrono queste scuse, - dissi; e andai a sedermi a qualche metro di distanza..

  A008002402 

 L'ingegnere fissò bene D. Bosco e riconobbe in lui quel prete innanzi al quale aveva in convoglio parlato male dell'Oratorio; e gli chiese mille scuse, assicurandolo che non avrebbe detto mai più una parola nè contro lui, nè contro il [265] prossimo.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 09.html
  A009002810 

 Perciò desidererei, ch'Ella trovandosi costì, come crede, volesse fare col sig. Don Bosco le mie scuse; e assicurarlo che farò quanto prima tutto che possa gradirgli; ed Ella il faccia in modo che non resti malcontento di me, giacchè molto mi premerebbe il non perdere la buona stima di quest'uomo raro, e direi provvidenziale.

  A009007478 

 Parlai col sig. Don Bosco della commissione lasciatami ieri; ed egli m'incaricò di farle sue scuse di non essersi recato costà; con suo rincrescimento per alcune occupazioni soppraggiuntegli dovette privarsi di tal piacere; ma siccome quod differtur non aufertur, così mi lascia di notificarle che sarebbesi recato presso la S. V. venerdì, 8 del corrente, col secondo convoglio.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 10.html
  A010001385 

 Quel signore, che ne aveva parlato male, si riempi di confusione e scese egli pure di corsa per andargli a fare le sue scuse, e Don Bosco, col più amabile sorriso, gli disse graziosamente:.

  A010002327 

 Oreglia; il quale, due mesi dopo, il 30 novembre, essendo stato trasferito da Roma a Brixen, premesse le scuse per il prolungato ritardo, faceva queste nette ed esplicite dichiarazioni:.

  A010003890 

 Premesse le mie scuse pel ritardo a riscontrare, le dico che a suo tempo ho ricevuta la cortesissima sua lettera coi giornali e colla relazione autentica della famosa disputa.

  A010012483 

 Con mille scuse, e colla protesta della più alta considerazione mi pregio dirmi.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 12.html
  A012001983 

 Il Presidente del Consiglio promise, disse che avrebbe appoggiato una sua domanda di soccorsi, che avrebbe diramato ordini ai consoli, che ne avrebbe trattato con il collega degli Esteri, che avrebbe egli stesso contribuito; ma poi, quando il Beato venne al tandem e gli chiese sussidi, n'ebbe in risposta lodi, scuse, e non se ne parlò più..

  A012003066 

 Trovate mancanti in una parte, hanno mille scuse ed espedienti per parere ancora più sante; scoperte bugiarde in una cosa, sanno cavarsela in modo da comparire le più veritiere del mondo.

  A012005465 

 - Signori miei, loro dice Don Bosco, io domando mille scuse, uccidetemi se lo volete, ma ho abbruciato il manoscritto: e questa inspirazione mi venne da Dominedio.

  A012005483 

 Il direttore del giornale teologo Margotti che si trovava fuori di Torino, appena ritornato corse a far le scuse a Don Bosco, protestandogli che nulla sapeva prima che quelle righe venissero stampate.

  A012007418 

 Converrà adunque che ella stessa dia a S. E. esposizione del come andò la cosa, e fargliene le scuse..


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 13.html
  A013007647 

 Prego V. S. a far con esso le mie scuse, e ringraziarlo cordialmente da mia parte..

  A013007775 

 Anzitutto debbo farle le mie più umili scuse per non poterle più ritornare il suo memoriale [532] intatto siccome ne l'ho ricevuto: un imprevisto accidente ha fatto che nel trarlo di scarsella me ne restasse un pezzetto fra le dita e vi ho provveduto alla meglio..


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 14.html
  A014000721 

 Esse trovano sempre il mezzo d'intraprendere un viaggio di piacere; il modo di provvedersi un ricco abbigliamento, di fare una bella comparsa in una festa; il mezzo di comperare non una, ma due e più coppie di superbi cavalli e magnifiche carrozze; ma se si tratta poi di fare una limosina, un'offerta per innalzare od abbellire la casa di Dio, per fabbricare un rifugio all'orfano e al derelitto, per provvedere vitto e vestito a un povero ragazzo, per dare alla Chiesa un sacerdote di più, oh! allora ecco in pronto le mille scuse: hanno spese, hanno impegni, hanno qui, hanno là, e finiscono per fare poco o nulla a pro della Religione e a sollievo delle umane miserie..

  A014006016 

 Il nostro Superiore in quel tempo era tenuto in camera da un incomodo di salute, e perciò mandò in sua vece Don Rua a farne le scuse e a rappresentarlo in quello che poteva.

  A014006295 

 Una innocente mala intelligenza esposta da mio cugino Ebenkofler al Rev. Prof.re Durando, supplicato di fare le dovute scuse a mio nome, fe' giacere lì suggellata la veneratissima Sua lettera, giunta sino dall'undici corrente a casa mia, quand'io mi stava parecchie miglia lontana: e mi ritardò la gioia che provai nello scorrerla finalmente, qui tra la mesta solitudine di questa villa, presso alla tomba di mio marito.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 15.html
  A015000388 

 Farai le mie scuse a Mad.

  A015000682 

 “Il Cardinal Jacobini, ossia il Segretario di Stato di Sua Santità, mi ha ricevuto con tutta prontezza, ha fatto scuse e mi ha assicurato che prima della mia partenza da Roma mi sarà dato il Breve, che spero di presentarle a Torino.

  A015000935 

 La signora, fatte le sue scuse, gli porse una busta sigillata, dalla quale si estrasse poi un biglietto da lire mille..

  A015002220 

 Anche la Superiora tirò fuori le sue scuse per non doverla seguire.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 16.html
  A016001250 

 Allora la padrona disse alla giovane che non gli si poteva dare nulla e che per non dover rispondere con un rifiuto essa non si sarebbe fatta vedere; parlasse lei sola a Don Bosco e facesse le scuse.

  A016001789 

 Don Costamagna gli presentò le scuse per iscritto; ma non ebbe risposta.

  A016001789 

 L'azione di Don Vacchina, disse egli, l'aveva ferito non solo nella sua persona, ma anche nella sua qualità di rappresentante della Santa Sede; essersi propalata a suo danno la notizia della cosa ed esservisi ricamati sopra commenti per lui disdicevoli; Don Lasagna, ragionandogli del caso a Montevideo, aver pigliato le difese del chierico; avergli bensì scritto subito Don Costamagna, ma quelli non essere affari da trattarsi per lettera; scuse volerci e in forma adeguata, non giustificazioni.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 17.html
  A017000726 

 Don Lemoyne dovette presto adempiere ancora due incarichi riferentisi al viaggio, fare cioè le scuse al Vescovo di Ventimiglia, il quale si lamentava che Don Bosco fosse passato due volte per la sua diocesi senza lasciarsi vedere da lui [66], e al Direttore delle ferrovie romane, che, passando per Firenze, non aveva potuto visitare e ringraziare del recente favore [67]..

  A017001080 

 - Se il giovane balbettava scuse, allora Don Bosco, calmo e paterno, gli narrava per filo e per segno con tutte le circostanze quello che il poveretto teneva da anni gelosamente celato nel cuore.

  A017001080 

 Ordinariamente a chi mendicava simili scuse, egli rispondeva: - Tu hai cercato di sfuggirmi; ma vuoi che ti dica io il perchè? - L'interrogato lo guardava sbalordito.

  A017001446 

 Vittore faceva umili scuse per declinare tanto onore; ma Don Bosco finì con dirgli: - Non volete venire con me? Non dovremo stare sempre insieme in Paradiso? - A quella uscita inaspettata Vittore non seppe che replicare..

  A017003123 

 Tu ne farai le mie scuse e dirai alle Signore esercitande che è la sola possibilità che mi manchi..

  A017005580 

 Dopo queste dovute scuse ecco gli schiarimenti, da Lei dimandati.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 20.html
  A020005752 

 ·          Non è il caso di chiedere scuse... Ma lasciamoci sempre guidare dalla carità... tornerà sempre a nostro vantaggio [VII 311-12]..

  A020006384 

 ·          Veda, con D.B. non è il caso di chiedere scuse, però prendiamo lezione da tutto ciò che accade…diamo ciò che si crede convenien-te.





Copyright © 2010 Salesiani Don Bosco - INE