Parola «Separarsi» [ Frequenza = 23 ]


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 01.html
  A001000735 

 Venuti intanto ad un punto di strada, dove era mestieri separarsi, lo lasciò con queste parole: - Sai tu servire la santa Messa?.

  A001001049 

 Nel separarsi egli ringraziò tutti dicendo: - Col ritornarmi questo danaro, voi impedite la mia rovina.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 02.html
  A002001497 

 Egli era come un agricoltore, il quale mira il cielo oscurato e un nembo di grandine che gli minaccia il campo le sta per rapirgli le sue più care speranze; era come un pastore amoroso che vedevasi costretto ad abbandonare la sua greggia diletta, a lasciare i suoi agnelletti in preda a lupi rapaci; era come un padre, anzi come una madre affettuosa, che per violenza doveva separarsi forse per sempre, dai cari suoi figli.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 03.html
  A003000515 

 Lo circondavano con gaudio ineffabile, e tanto loro costava il separarsi da lui, che non sapevano indursi ad andarsene: quasi bisognava che D. Bosco stesso li staccasse da sè..


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 05.html
  A005001380 

 Era andato a passare alcuni giorni [270] presso l'Abate Rosmini gravemente infermo, conferendo lungamente con lui, e rimanendo molto commosso nel separarsi dall'amico, che temeva di non più rivedere.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 06.html
  A006003813 

 Tutti avean promesso di non separarsi mai per veruna ragione l'uno dall'altro; di stare tutti uniti tra loro e con Dio.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 08.html
  A008009350 

 Gli amici quando sono per separarsi raddoppiano i segni della benevolenza.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 09.html
  A009007936 

 Indegni cattolici, minacciavano di separarsi da Roma..


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 10.html
  A010005713 

 Ma prima di separarsi Monsignore disse a Don Bosco: - Coraggio, coraggio...”..

  A010013308 

 Come abbiam accennato, tra i vari legati lasciati dal Conte ve n'erano due a favore dell'Arcivescovo, uno per la chiesa del S. Cuore e l'altro pel riscatto dei chierici dalla leva militare; ma l'Arcivescovo riteneva d'aver diritto anche a quello per la chiesa di S. Secondo, perchè, senza dir nulla a Don Bosco, il 4 maggio 1873 - così scriveva la Gazzetta Piemontese del 1° luglio dello stess'anno - egli aveva esposto alla civica amministrazione „come la popolazione abitante il nuovo quartiere compreso fra l'arsenale, la stazione centrale, la Crocetta e la Piazza d'Armi” aveva “ bisogno di separarsi dalla parrocchia di S. Carlo per formare una parrocchia nuova”, soggiungendo che sebbene il Municipio avesse „concesso il terreno e promesso il concorso di 30 mila lire, per divergenze insorte col sacerdote Giovanni Bosco, che prima erasi accollato il carico di edificare la nuova chiesa”, l'opera era rimasta sospesa; per cui faceva voti che la civica amministrazione volesse fornire la dote alla nuova parrocchia, che verrebbe tosto eretta dall'autorità ecclesiastica, assegnando provvisoriamente al nuovo parroco la chiesa dell'Arcivescovado ed alcune camere del palazzo attiguo per abitazione.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 12.html
  A012005133 

 Lo può solo comprendere chi sappia che cosa vuol dire vivere molti anni insieme e poi separarsi coll'idea di non doversi forse rivedere mai più su questa terra”.

  A012006092 

 Quel separarsi dai professi e specialmente l'andar lontano da Don Bosco non passò senza dispiacere; ma Don Bosco era insuperabile nell'arte di far eseguire con entusiasmo cose sgradevoli.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 13.html
  A013002177 

 Egli era affezionato ex - allievo; onde Don Bosco prima di separarsi gli aveva lasciato l'incarico di tentare qualche via d'accomodamento: facesse di tutto per assicurare l'Arcivescovo che i Salesiani non volevano se non il bene della diocesi, ubbidire, lavorare e non dispiacergli in nulla.

  A013002756 

 Quei figliuoli che debbono separarsi per andare in lontano paese, siete tutti voi che andate alle vacanze.

  A013003468 

 Per tanta perdita Don Bosco rimase afflittissimo; non lo dava a divedere, ma quei confratelli ne intuirono la profonda ambascia, allorchè li benedisse in procinto di separarsi da loro..


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 14.html
  A014000400 

 A sera Don Bosco rinnovò i suoi consigli, aggiunse i suoi incoraggiamenti, ci benedisse e noi perdemmo l'allegrezza di cui eravamo stati inondati tutta la giornata: dovevamo lasciare il Padre e questo distacco era da noi ben sentito e bisogna pur dire che anche il Beato nostro Padre benedicendoci sentiva gran pena a separarsi da noi” [60].


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 15.html
  A015003983 

 Don Giordano, descrivendo le feste cordiali fatte a Don Lasagna nel suo ritorno da parte di confratelli, amici, allievi ed ex-allievi, prorompe improvvisamente in queste espressioni [559]: “Oh! amatissimo Padre, che festa faranno a Lei in cielo i suoi cari figli! che accoglienza! [619] che gioia pel loro cuore! Oh pensiero consolante per noi, che ci siamo allontanati e forse per sempre da Lei, che pei suoi figli lavora, soffre e prega tanto! Che il Signore la conservi ancora a lungo pel bene nostro e di tante anime! e d'altra parte che il Signore affretti quel giorno di gioia e di festa eterna nel cielo, in cui i figli si troveranno di nuovo uniti al loro amato Padre per non mai più separarsi.”.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 17.html
  A017000358 

 Quel signori non sapevano darsi pace per non averlo conosciuto se non al momento in cui dovevano separarsi..

  A017003094 

 Prima di separarsi, quei buoni figliuoli chiesero e ottennero che il loro amato Padre sedesse in mezzo ad essi per fare intorno a lui un bel gruppo fotografico.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 18.html
  A018000631 

 L'ultima volta menò pure seco la famiglia, nè volle separarsi da lui senza esaminare ben bene le sue condizioni di salute.

  A018000983 

 Il documento terminava con la seguente dichiarazione: “Come le nostre Regole danno al Rettor Maggiore la più ampia facoltà su tutto quello che riguarda il benessere e la prosperità della Pia Società Salesiana, così i membri del Capitolo Generale prima di separarsi, mentre ringraziano cordialmente l'Amatissimo loro Don Bosco della bontà paterna usata nell'assisterli e fanno caldi voti per la sua carissima conservazione, dichiarano unanimemente di lasciargli pieni poteri di sviluppare maggiormente quello che non fosse stato abbastanza largamente trattato e aggiungere o modificare tutto quello che fosse da aggiungere o modificare al bene e progresso della Pia Società Salesiana ed in conformità delle nostre Costitu­zioni”..

  A018001994 

 Ma la piccina, quando si fu sul punto di separarsi, si afferrò all'abito di Monsignore piangendo disperatamente e [408] supplicandolo di non abbandonarla nelle mani di quegli uomini cattivi, uccisori di suo padre e di sua madre.


Don Bosco-Memorie biografiche Vol 19.html
  A019000151 

 Orbene i suoi componenti prima di separarsi approvarono e sottoscrissero una petizione redatta per ordine di Don Rua, ed era quella appunto, di cui dicevamo avere Don Rua comunicata copia ai Vescovi subalpini e liguri.





Copyright © 2010 Salesiani Don Bosco - INE